sabato, luglio 14th, 2018

Alla Samb Basket arriva Matthew Pebole

San Benedetto del Tronto – La Sambenedettese Basket è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo con l’atleta Matthew Pebole che vestirà la maglia rossoblù per la stagione 2018/19.

Matt Pebole è un’ala statunitense di 196 cm classe 1989 uscito dall’Hobart College (18.9 punti di media con il 43% al tiro da 3 punti). La sua prima esperienza da professionista in Europa è stata nella stagione 2012/13 con il team danese del Jonstrup, dove chiude con 23.7 punti di media, 8.5 rimbalzi e 3,7 assist. Nel 2014 è in Australia con i Casey Cavaliers (19.9 punti, 8.2 rimbalzi). Nel 2015/16 gioca per la prima volta in Italia, con l’Ascoli Basket di Coach Daniele Aniello. Con 23.6 punti di media è stato il miglior marcatore della serie C Silver marchigiana, trascinando la squadra ad una tranquilla salvezza. Nel 2016/17 si trasferisce in Germania al BG Dorsten prima di tornare nuovamente in Australia con i Wagga Heat (22,3 punti, 9,5 rimbalzi e 6.4 assist).

Nella scorsa stagione è stato il miglior realizzatore della sua squadra a Civitavecchia in serie C Gold, portandola fino alla finale per la serie B con 14.8 punti di media venendo anche inserito nel miglior quintetto dell’intero campionato.

Queste le sue prime parole da giocatore della Samb Basket:

“Sono molto contento di ritornare in Italia ed in particolare nelle Marche in vista della prossima stagione. Per prima cosa vorrei ringraziare quanti a San Benedetto mi stanno dando questa opportunità e la fiducia che mi stanno concedendo. La possibilità di far crescere la cultura cestistica e la sua popolarità, giocando inoltre ad alto livello è stata un’offerta alla quale non ho potuto dire di no. Non vedo l’ora di poter dare il massimo, sia in campo che fuori, per la città di San Benedetto del Tronto. Daniele Aniello è un grande allenatore, non vedo l’ora di poter lavorare nuovamente con lui e sono convinto che questa volta riusciremo a competere per la vittoria. Questo sarà per me il settimo anno di gioco a livello agonistico fuori dagli Stati Uniti e sono impaziente di raggiungervi a San Benedetto per iniziare”.

© 2018, Redazione. All rights reserved.

Leggi la news completa su Il Mascalzone