domenica, agosto 12th, 2018

Gala della Moda ad Alba Adriatica

NOTTE DI FESTA CON IL XV GALA DELLA MODA, UN GRANDE SUCCESSO

 

ALBA ADRIATICA, 12 agosto 2018 – Il Gala della Moda di Alba Adriatica ha spento quindici candeline. Sabato 11 agosto sì è svolta infatti alla Bambinopoli Comunale la quindicesima edizione dell’evento all’insegna della moda, musica e spettacolo che annualmente caratterizza il cartellone degli eventi estivi locali. Enorme la partecipazione del pubblico che, anche quest’anno, ha confermato il successo del format prodotto dall’Arcagency Fashion Art sotto la regia del patron Loris Danesi, stilista dei vip e fashion blogger. A presentare la serata la conduttrice e attrice Emanuela Tittocchia la quale ha espresso il suo entusiasmo per l’iniziativa e per il suo ritorno nella località albense che aveva avuto modo di visitare anche in alcune passate edizioni. Il sipario della kermesse si è aperto con la sfilata haute couture delle collezioni bambino per proseguire con ulteriori sfilate degli abiti Nessie Boutique, degli occhiali dell’ottica Alba Vision, delle particolari creazioni dei giovani designer dell’Istituto Moda Burgo di Pescara e degli abiti romantici delle collezioni sposa 2019 di Loris Danesi. La moda sul catwalk è stata inoltre intervallata da spettacoli artistici e musicali come l’esibizione di danza la cui coreografia è stata curata da Roberto Calderini, quella curata da Dorina Di Marco della scuola Formazione Danzatori Isadora Duncan, quella di Monica Emmi, coreografa della storica Compagnia Italiana di Operetta, quella musicale di Maria Teresa Nania che ha magistralmente interpretato “Anastasia”, quella di Fabio Ponzo, conosciuto come Faby Zero, artista che ha fatto sognare il pubblico con l’interpretazione di Renato Zero e l’esibizione della face e body painter Maria Cristina Pompei.

              A salire sul palco la showgirl Sylvia Lubamba, felice di tornare ad Alba Adriatica di cui apprezza molto la cucina e l’accoglienza e Francesca Giuliano, la miss anni ’50 del programma “Avanti un altro”. Nel corso della serata sono state inoltre consegnate dall’assessore al turismo del Comune di Alba Adriatica Paolo Cichetti e dall’assessore alla cultura Francesca Di Matteo delle targhe di riconoscimento a Viviana Bazzani per l’estro, la professionalità e la competenza che, nel suo lavoro di regista e attrice, ha dedicato all’Abruzzo e all’attrice Clarissa Leone per il suo impegno artistico che ha dato prestigio alla regione Abruzzo.

              La serata ha inoltre rappresentato un importante momento di solidarietà insieme alla Croce Rossa Italiana gruppo di Alba Adriatica i cui volontari, come ogni anno, hanno organizzato una raccolta fondi finalizzata all’acquisto di materiale sanitario. Soddisfazione da parte del Sindaco, la prof.ssa  Antonietta Casciotti, la quale ha dichiarato: “Ringrazio Loris Danesi per gli splendidi ospiti che ha portato ad Alba Adriatica organizzando come ogni anno con grande professionalità una magnifica serata di arte, cultura, creatività e musica. Gli auguro di raggiungere vette sempre più alte e spero vivamente che le edizioni del Gala della Moda proseguiranno anche negli anni successivi”. La serata è stata infine suggellata dalla consegna, da parte del sindaco, di un riconoscimento a Loris Danesi e a Emanuela Tittocchia.

La direzione artistica della sfilata è stata curata da Francesco Rastelli.

© 2018, Redazione. All rights reserved.

Leggi la news completa su Il Mascalzone