sabato, novembre 10th, 2018

Fellini e Rosi all’UniMc

Doppio appuntamento martedì 13 novembre con il grande cinema italiano. Presente il biografo e assistente di Fellini Gianfranco Angelucci, mentre il procuratore Giovanni Giorgio si confronterà con il rettore e il direttore di Studi Umanistici sul film “I tre fratelli”.
Macerata – Un intero pomeriggio dedicato al cinema italiano, a due grandi della settima arte – Fellini e Rosi – è quello organizzato dall’Università di Macerata, Dipartimento di Studi Umanistici, per martedì 13 novembre. Un appuntamento aperto al pubblico, non solo agli studenti, visto il valore culturale, artistico e storico-civile della proposta.

La non stop cinematografica comincerà alle 17 a Palazzo Ugolini in corso Cavour con “Storia di Fellini, Fellini nella storia“, in omaggio ai 25 anni dalla scomparsa di Federico Fellini. Interverrà Gianfranco Angelucci, biografo, sceneggiatore e assistente del regista di capolavori, come “La strada” e “La dolce vita”.
Si prosegue alle 19.30 con “Intorno a Tre fratelli”. Sul film di Francesco Rosi, “Tre fratelli”, con attori del calibro di Philippe Noiret, Vittorio Mezzogiorno e Michele Placido come protagonisti, si confronteranno altrettanti personaggi della vita pubblica che si riveleranno anche degli ottimi cinefili: il rettore di Unimc Francesco Adornato, il procuratore di Macerata Giovanni Giorgio e il direttore del Dipartimento di Studi umanistici CarloPongetti.
Entrambi gli incontri saranno moderati da Anton Giulio Mancino, docente di cinema Unimc.

© 2018, Redazione. All rights reserved.

Leggi la news completa su Il Mascalzone