sabato, novembre 10th, 2018

Movieland, corso di recitazione cinematografica e teatrale all’Aurum di Pescara

ALL’AURUM ARRIVANO “LA BUONA TERRA” E IL NUOVO CORSO MOVIELAND

 

PESCARA – Sarà nella cornice dell’Aurum di Pescara che, martedì 13 novembre, si terrà la presentazione della seconda edizione di Movieland, corso di recitazione cinematografica e teatrale. Organizzato da Rete Sicurezza Solidale, Associazione di promozione sociale senza fini di lucro, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Pescara, il corso è finalizzato alla formazione di una coscienza critica incentrata sul concetto di importanza dell’essere spettatori consapevoli e sensibili, prima ancora che attori, e sulla distinzione tra teatro come forma d’arte e intrattenimento. Nel corso dell’iniziativa, che avrà inizio alle ore 18,30 nella Sala Tosti della storica struttura pescarese, sarà inoltre proiettato il cortometraggio la Buona Terra offrendo la possibilità di far conoscere questa pellicola dalle tematiche sociali che sta facendo il giro del mondo, a tutti coloro che non hanno potuto partecipare alla prima al Teatro Massimo che si è svolta nelle scorse settimane.

Un momento delle riprese de La Buona Terra

<<L’iniziativa del corso, per il quale abbiamo chiesto il patrocinio del Mibact, rientra in un progetto di più ampio respiro – ha dichiarato il presidente dell’Associazione Salvatore Severo – attraverso il quale, oltre a offrire la possibilità di formazione a chiunque voglia avvicinarsi a questa splendida arte, darà l’opportunità agli allievi di entrare a far parte della compagnia teatrale “I Perplessi” partecipando a un cortometraggio che sarà girato in Abruzzo con attori professionisti>>.

Il corso Movieland, organizzato anche grazie all’ampio successo riscosso nella sua prima edizione, si terrà contemporaneamente nella città di Alessandria e sarà curato da professionisti come Viviana Bazzani, attrice e autrice televisiva e cinematografica candidata al David di Donatello 2019 come attrice protagonista nel film “Sotto il segno della vittoria”, l’attrice Clarissa Leone, conosciuta al grande pubblico per aver recitato in “Distretto di polizia 6” e premiata al 10° Nettuno Film Festival come migliore attrice non protagonista in “Troppo tempo per pensare”, Claudio Collevecchio attore cinematografico interprete nell’ultima pellicola americana di Ridley Scott “Tutti i soldi del mondo” e nel film “Il tredicesimo apostolo di Alexis Sweet, ma anche Salvatore Federico Delfino, Mariano Della Pelle, Jonathan Germanò e Sergio Di Bitetto.

La partecipazione all’evento di presentazione è libera e gratuita, per ulteriori informazioni è possibile inviare un’email a retesicurezzasolidale@gmail.com oppure telefonare al 3479713117.

 

                                        

 

© 2018, Redazione. All rights reserved.

Leggi la news completa su Il Mascalzone