giovedì, dicembre 6th, 2018

dalla Città

Domenica 9 dicembre si riaccendono le “fòchere”

Per tenere viva la memoria collettiva delle più antiche e sentite tradizioni cittadine, anche quest’anno l’Amministrazione comunale propone l’iniziativa “Reppeccème le fòchere”, ovvero i falò che, secondo la tradizione, illuminano nella notte del 9 dicembre il passaggio aereo della Santa Casa diretta a Loreto.

 

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con i Comitati di quartiere, le Parrocchie e alcune associazioni cittadine che hanno comunicato l’accensione di otto falò. Come sempre, la cittadinanza potrà spostarsi da una “fochera” all’altra utilizzando un servizio di bus navetta che è stato messo a disposizione dalla Start spa nella fascia oraria 20,30 – 20,30. Ai vertici della società di trasporto pubblico locale va il sentito ringraziamento dell’Amministrazione comunale per la disponibilità manifestata.

 

Questo l’elenco delle fochere con i quartieri di riferimento:

San Filippo Neri – PIAZZA SAN FILIPPO NERI A cura della Parrocchia

Paese Alto – PARCO VIA SAFFI – A cura dell’associazione La Rocca e del Comitato di quartiere

Ponterotto – CAMPETTO PARROCCHIALE VIA MANARA – A cura della parrocchia Madonna del Suffragio

Sant’Antonio – AREA TRA LE VIE TOSCANA E DE GASPERI (dietro mercatino rionale) – A cura dell’associazione Antoniana Eventi in collaborazione con il Comitato di quartiere e l’associazione Rialto Croce

Albula Centro – AREA EX GALOPPATOIO – A cura del movimento Fides Vita e del Comitato di quartiere

Marina di Sotto – AREA ANTISTANTE CHIESA S. PIO X – A cura del Comitato di quartiere e della Parrocchia

Mare – Porto d’Ascoli Centro – Ragnola – Sentina – VIA DEL CACCIATORE – A cura delle Parrocchie Cristo Re e Sacra Famiglia e dei Comitati di quartiere Mare, Porto d’Ascoli Centro, Ragnola e Sentina

Agraria – VIA VAL CUVIA (a nord di piazzale Sandro Pertini) – A cura della parrocchia della SS. Annunziata

San Benedetto del Tronto, 05-12-2018

Città in festa 2018/2019

Ecco il programma completo di “Città in festa”, il cartellone degli eventi programmati dall’Amministrazione comunale per le feste di fine anno. Il dettaglio dei singoli eventi è disponibile sulla home page nel calendario degli eventi e manifestazioni.

 

Consulta il programma

San Benedetto del Tronto, 05-12-2018

 

IMU, entro il 17 dicembre va pagata la seconda rata

L’Ufficio Tributi del Comune di San Benedetto del Tronto ricorda che lunedì 17 dicembre 2018 (la scadenza di legge del 16 dicembre quest’anno cade di domenica) sarà l’ultimo giorno utile per pagare la seconda e ultima rata dell’IMU per tutte le tipologie di immobili diverse dall’abitazione principale. La cosiddetta “prima casa” e una pertinenza sono infatti esenti dal pagamento dell’imposta. Fanno eccezione le abitazioni principali di lusso, cioè quelle classificate catastalmente come A/1, A/8 e A/9.

 

Le aliquote sono le stesse del 2017 ma in ogni caso l’’Ufficio Tributi è a disposizione degli utenti per stampare il modello F24 compilato (solo per posizioni già verificate e presenti in banca dati). Il pagamento può avvenire solo in banca o alla posta attraverso il modello F24.

 

Analogo servizio è disponibile on line collegandosi alla sezione “Servizi e pagamenti on line”. Basta inserire la propria username e la password (inviata a domicilio dei contribuenti con la lettera di aprile) e sarà possibile visionare sia l’importo totale dovuto sia stampare il modello F24 per il pagamento.

 

Chi ha smarrito la password può, se già si è autenticato in passato, recuperarla attraverso la funzione “recupero password”, chi invece non ha mai effettuato l’accesso può richiedere username e password scrivendo a tributi@comunesbt.it

 

In vista di questa scadenza, fino al 17 dicembre l’orario di apertura al pubblico dell’Ufficio Tributi sarà ampliato come segue: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 13; martedì e giovedì dalle 16 alle 18. Nello stesso periodo sarà attivo uno sportello nella delegazione comunale di via Turati a Porto d’Ascoli, aperto negli stessi orari.

San Benedetto del Tronto, 05-12-2018

© 2018, Redazione. All rights reserved.

Leggi la news completa su Il Mascalzone