giovedì, dicembre 6th, 2018

Online il Video sul 20° Veregra Street Festival

È online  il  video sulla XX edizione del VEREGRA STREET FESTIVAL di Montegranaro  realizzato da Chiara Tiburzi
L’edizione  2019 del grande festival di arte di strada si svolgerà dal 21 al 29 giugno 2019

 

Montegranaro –Bellissimo video della durata di 6 minuti e realizzato da Chiara Tiburzi con le emozioni, i colori, i volti, la magia e la meraviglia della ventesima edizione del Veregra Street Festival, uno dei più grandi festival di arte di strada in Italia che propone anche un ampio spazio dedicato allo street food di qualità e la sezione Children dedicata a bambini, ragazzi e famiglie.
In questa storica edizione ci sono state anche delle grandi novità, come lo stupendo ed enorme murale disegnato sulla facciata del Teatro La Perla dall’artista Zed1 e la sezione Pic, correlata al progetto europeo “Poetic Invasion of the Cities” di cui il Comune di Montegranaro è capofila, con compagnie provenienti dalla Romania e spettacoli in spazi non convenzionali.

È online nel sito www.veregratreet.it e su youtube il bellissimo video realizzato dalla videomaker Chiara Tiburzi, che riassume per immagini la storica ventesima edizione del Veregra Street Festival di Montegranaro svoltasi tra il 22 ed il 30 giugno 2018. La XXI edizione di questa kermesse, una delle più grandi ed importanti in Italia dedicate all’arte di strada, si svolgerà dal 21 al 29 giugno 2019.

Chiara Tiburzi è una bravissima e giovane videomaker di Monte San Giusto (MC).
La sua grande passione per il mondo del video le è stata trasmessa dal papà Enio, esperto operatore della Rai marchigiana, ed è diventata un lavoro dal 2007 con il quale cerca di raccontare le bellezze e le particolarità degli eventi. Con una grande competenza tecnica in riprese e montaggio, con belle e suggestive idee sulle inquadrature e sui piani immagine, dai primissimi piani alle riprese con i droni, è riuscita a condensare bene i momenti salienti della manifestazione.

Sei minuti per raccontare nove intense giornate! Uno spazio insufficiente, tante le emozioni ed i ricordi ma la bravura di Chiara Tiburzi, che  ha realizzato il video, ha fatto il miracolo.
250 spettacoli, 16 location giornaliere, compagnie da tutto il mondo, sono condensati sapientemente in questo bellissivo lavoro realizzato in occasione della ventesima edizione del Veregra Street, un festival che ogni anno cresce rinnovandosi, cercando di offrire sempre nuovi stimoli al grande pubblico che lo segue.

Il Festival ha proposto anche la sezione “Veregra Food” con i profumi ed i sapori dello street food di qualità e dei piatti della tradizione marchigiana, spettacoli e laboratori rivolti a bambini, ragazzi e famiglie con la sezione “Veregra Children”, il mercatino artigianale e di prodotti tipici del territorio, eventi collaterali organizzati da associazioni cittadine e creazioni speciali ideate per festeggiare la ventesima edizione, come lo stupendo e grande murales disegnato sulla facciata del Teatro La Perla da parte dell’artista Zed1 e la sua inaugurazione avvenuta con uno spettacolo di danza verticale coprodotto con la storica Compagnia dei Folli.

Come per la scorsa edizione, il Festival ha proposto anche “Fuori Strada – Artisti marchigiani per i Sibillini” un’anteprima Montemonaco in segno di solidarietà e di attenzione per le popolazioni dei monti colpiti dal sisma nell’ottobre 2016 ed ancora alle prese con grandi difficoltà. Quest’anno l’evento si è svolto il 17 giugno, ha coinvolto numerosi artisti di strada marchigiani e ha registrato una grande affluenza di pubblico.

Un’importante novità di questa edizione è stata la sezione “Pic” con spettacoli di compagnie provenienti dalla Romania e spettacoli in spazi non convenzionali ideati nell’ambito della partecipazione a “Poetic Invasion of the cities”,progetto europeo multidisciplinare che vede il Comune di Montegranarocapofila accanto a 3 partner Europei: l’associazione Neue Gruppe Kulturarbeit organizzatore del Festival “La Strada”  di Brema (Germania), il Teatrul National Radu Stanca che organizza il “Sibiu Festival Internazionale Del Teatro” di Sibiu (Romania) e l’associazione internazionale Open Street AISBL con sede a Bruxelles.
Un progetto importante che arriva come riconoscimento di un lavoro iniziato tanti anni fa dal direttore artistico Giuseppe Nuciari, che ha saputo far crescere di anno in anno il festival con una crescente qualità artistica ed organizzativa, anche grazie a rapporti di collaborazione con altre importanti realtà italiane ed europee.

Altra novità molto apprezzata della XX edizione è stato il Veregra Market, mercatino allestito in alcuni vicoli del borgo storico con oltre 20 aziende d’eccellenza nel panorama agroalimentare e dell’artigianato artistico del territorio, invitati in collaborazione con i circuiti Vetrine Sibilline della CNA di Fermo e Le Piazzette dei Mestieri e dei Sapori di Copagri Marche e CNA Macerata. Un bel percorso del gusto e dell’arte che è stato bello abbinare agli spettacoli del festival e che, con diverse aziende provenienti dalle zone più colpite dal terremoto del 2016, è stato anche un ulteriore segnale di vicinanza e sensibilità nei confronti di questi territori.

Le compagnie ospiti del XX Veregra Street Festival sono tutte professionisteprovenienti da molte parti del mondo e diverse con spettacoli di nuova produzione e/o in prima nazionale.
Tra gli ospiti stranieri ci sono stati dal Togo i trampolieri Afuma, dagli USA il duo di clown illusionisti Strange Comedy, dalla Polonia le enormi marionette dei Teatr Klinika Lalek, dalla Romania la Fanfara De La Cozmesti, dalla Repubblica Ceca il fuoco e la pirotecnia degli Amanitas, dalla Spagna il clown Adrian Schvarzstein e le compagnie circensi Trespertè e  Pessic De Circ, dal Cile il clown Karkocha, l’artista El Kote e tanti altri artisti da altri paesi.
Tra le numerose compagnie italiane ci sono state la Compagnia dei Folli, i circensi Milo&Olivia e Alessandro Maidai Faber Teatro con “Il Grande Piano”, una enorme tastiera installata a terra e suonata con i piedi, il poliedrico Mr. David con il suo Crazy Dream Circus e tanti altri.
Come sempre ci sono stati anche tanti gruppi musicali che hanno portato le loro note in piazze e vicoli della città.

Esprime molta soddisfazione il direttore artisticoGiuseppe Nuciari.
“Il video di Chiara Tiburzi trasmette molto ben la magica atmosfera che si respira al Montegranaro durante il Veregra Street festival. Sono molto soddisfatto di come si è svolta la ventesima edizione che non ha avuto intoppi nell’organizzazione grazie al solito grande impegno dell’amministrazione comunale e a giovani volontari che ci hanno aiutato con passione.
Sono molto contento del successo riscosso dalla sezione Children con spettacoli di teatro ragazzi e bellissimi laboratori che hanno coinvolto decine di entusiasti bambini e genitori che ci hanno espresso la loro gratitudine. Un risultato superiore a quello della scorsa edizione, quando la proponemmo per la prima volta, che conferma la quanto sia stato giusto continuare in questo progetto.
Gli artisti sono rimasti tutti molto soddisfatti dell’accoglienza a loro riservata, della grande risposta del pubblico e dell’organizzazione tecnica e logistica. Anche gli operatori degli street food e del Veregra Market ci hanno espresso la loro soddisfazione e ci hanno chiesto di poter tornare il prossimo anno.
Il murale disegnato dall’artista Marco Burresi, in arte Zed1, sulla facciata del Teatro La Perla è una bellissima opera d’arte che riqualifica ulteriormente via Gramsci e che molto probabilmente diventerà un’attrazione turistica.
Un’ulteriore dimostrazione di quanto la Città di Montegranaro sia diventata, anche grazie alle venti edizione del Veregra Street Festival, una città amica dell’arte in tutte le sue forme.
L’inaugurazione con il bellissimo spettacolo della Compagnai dei Folli e studiato ad hoc per l’occasione è stato uno degli eventi più belli e più emozionanti di tutte le edizioni”. 

 

© 2018, Redazione. All rights reserved.

Leggi la news completa su Il Mascalzone